Lo chiameremo ossido

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, carnevale della chimica, storie di W e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lo chiameremo ossido

  1. Sergio Palazzi ha detto:

    Molto carino, ad un livello semplicissimo ma scorrevole e gradevole. E poi ovviamente Borodin!.

    Solo un appunto: per carità, basta-basta-basta con la nomenclatura inorganica IUPAC 1959, che quando era in vigore serviva solo a far confusione (o a propinare agli studenti una mole di esercizi che servivano solo a rendere odiosa la chimica), e che siccome nessuno la usava è stata abolita dalla IUPAC stessa, partendo dal 1990!
    Per fare il solito esempio, il nome IUPAC pienamente accettato è acido solforico, mentre quell'”acido tretraossosolforico(VI)” che ancora ammorba certo libri di testo è stato semplicemente abolito! Eppure quante volte vedo gli studenti che dicono esattamente il contrario col tono di recitare un mantra…
    Posso indicare una noterella che avevo scritto per i miei l’estate scorsa? http://www.kemia.it/testipdf/nomen_1_2.pdf. Si trova lincata alle pagine che tengo sul blog del Setificio di Como, http://www.setificio.com/blogs/all.
    Ciao e complimenti

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      Grazie per tutto quello che hai scritto😀
      Voglio subito tranquilizzarti sull’uso della nomenclatura IUPAC: I miei studenti si terrorizzano con molto meno dell’acido tetraossosolforico(VI)! Ho visto alcuni di loro, in laboratorio, utilizzare il cloruro di sodio con la cautela riservata alle bombe a mano e ho colto tutto il loro scetticismo alla notizia che era semplice sale da cucina!
      Ho letto quella che chiami “noterella” e che io chiamo uno spettacolare, utilissimo articolo che al più presto proporrò ai ragazzi.
      Tutto il tuo blog mi sembra una fonte di notizie interessanti. Verrò spesso a curiosare tra i tuoi colori!
      Ciao e grazie ancora.

      Mi piace

  2. carlimoretti ha detto:

    Fantastico, sei arrivata al filmato con tanto di musiche degli studenti!! Dunque blog, facebook twitter, slide, filmati, animazioni: sfido i nostri studenti a saper fare altrettanto!
    E poi dicono che siamo antiche!?

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      Grazie,ma temo che ai nostri studenti interessino poco le abilità acquisite dai loro proff! Comunque per essere una signora di una certa età sono abbastanza soddisfatta del mio rapporto con la tecnologia! E’ divertente, come ho potuto vivere tutti quei millenni senza? grazie ancora per avermi suggerito l’idea del blog. non lo segue nessuno ma è uno spazio in più per giocare😀

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...