Trasmutazioni

In questa presentazione ho cercato di mettere a fuoco due scienziate: una avvolta nel mistero e nella leggenda, l’altra, del novecento, avvolta da quel fitto velo polveroso che ricopre le figure femminili di ogni tempo, e le nasconde fino a cancellarne l’esistenza.
E’ uno dei miei soliti racconti bizzarri in cui accenno a diverse cose e lascio a voi, lettori, il piacere di approfondire gli argomenti, seguendo le indicazioni, che troverete nella presentazione e cliccando questo
link:

e questo

Questo post partecipa al Carnevale della Chimica che sarà ospitato da Leonardo Petrillo sul blog Scienza e Musica; il tema è Storia, storie e personaggi della Chimica.

Annunci

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, carnevale della chimica, storie di W e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Trasmutazioni

  1. Pingback: Trasmutazioni- Dall’Alchimia Alla Chimica: Maria L’Ebrea E Marguerite Perey | Mia Scienza

  2. Marco ha detto:

    Arrivo via Scientificando. Ho commentato da Annarita ma volevo fare i miei complimenti anche qui. Riguardo alla tua domanda sul funzionamento delle tue “bizzarrie”, io credo che funzionino eccome, basterebbe chiedere ai tuoi alunni, perchè alla fine è la loro opinione quella che conta ed io ho la sensazione che sia sicuramente positiva.
    Ancora complimenti.
    Un saluto
    Marco

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      Grazie Marco. Questi apprezzamenti mi incoraggiano a continuare con i miei esperimenti. hai ragione, basterebbe chiedere agli alunni,ma in realtà io ho bisogno di vedere quanto rimane loro… sulla distanza. Ormai la mia materia è stata trasformata in una meteora: in un anno devo tentare di lasciare una traccia. Ci riuscirò ?

      Mi piace

  3. laurin42 ha detto:

    WoW!!!! Cara Margherita sei un genio della comunicazione!!
    Forse il tuo segno zodiacale è Gemelli? e comunque il tuo pianeta protettore è il Messaggero degli dei, Mercurio, portatore di buone nuove.
    Spero che tu raccolga in un libro i tuoi lavori affinchè gli insegnanti illuminati ne possano attingere
    Fortunati i tuoi alunni ed anche i tuoi colleghi, anche se sull’apprezzamento di questi ultimi ho qualche dubbio.
    Love
    L
    (una tua grande ammiratrice)

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      carisima, grazie per le tue gentilissime parole.Raccolgo i miei lavori perchè mi affeziono alle cose che in qualche modo creo. Ho un ottimo rapporto con i miei colleghi, che un po’si divertono per il mio modo bizzarro di vedere le cose 🙂 mi piace “genio della comunicazione”, ma non sarà un po’ troppo? Il mercurio è il mio metallo preferito , liquido, inafferrabile e … velenoso, ma non so se sia il mio pianeta!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...