Ultimi elementi artistici

Eccovi un’ ultima manciata di elementi d’artista.

Si incomincia con  tre  metalli alcalini:

Litio

litio autrice Nicole Doro IV mosaico

litio
autrice Nicole Doro
IV mosaico

In ques’opera Nicole ha voluto rappresentare la faticosa vita di una batteria al litio che arriva esausta alla fine del suo ciclo. Basta però un po’ di carica e via che si rincomicia!

Sodio

sodio Autrice: Valentina Soriani IV mosaico

sodio
Autrice: Valentina Soriani
IV mosaico

Valentina del sodio apprezza in particolare la sua associazione  con il cloro. associazione  capace di rendere un tubero insignificante come la patata, un piatto da re.

Potassio

Potassio Autrice Federica Zeoli IV mosaico.

Potassio
Autrice Federica Zeoli
IV mosaico.

Per il suo personaggio, Federica ha scelto proprio  l’alimento famoso per il suo alto contenuto di potassio:  notare simbolo e  numero atomico strategicamente dipinti sull’ hula hoop.

Qui abbiamo un rappresentante del secondo gruppo:

Calcio

Calcio Autrice Luna Guidi IV mosaico

Calcio
Autrice Luna Guidi
IV mosaico

L’associazione, scelta da Luna,  era quasi inevitabile: un bel pezzetto di formaggio che gioca a … calcio!

Continua la carrellata di elementi animati. E’ in arrivo un   semimetallo

Silicio

Silicio Autore: Christian Poli IV mosaico

Silicio
Autore: Christian Poli
IV mosaico

Christian ha sicuramente puntato più sulle proprietà rigenerative dell’elemento piuttosto che sul suo peso nello sviluppo  delle nuove tecnologie.   L’importanza del décolleté dell’attempata signora mette sicuramente in secondo piano il minuscolo cellulare che le pende dal dito!

Ed ecco l’ultimo devastante elmento:

Uranio

Uranio Autore Lorenzo Filipponi IVmosaico

Uranio
Autore Lorenzo Filipponi
IVmosaico

In quest’opera  Lorenzo evidenzia l’aggressività e la forza di distruzione di uno degli elementi più discussi della tavola periodica. Lorenzo ha anche tenuto un’interessantissima lezione, ricca di notizie e curiosità, sull’uranio e le sue  proprietà, di cui questa presentazione non è che una pallida traccia.

Questi elementi, sistemati su un pannello nel modo più chimico/artistico possibile, decoreranno una parete del Severini.

Prossimamente vi mostrerò l’opera completa!

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in didattica, seconde e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...