Novità sulla chimica dell’amore

La buona notizia

Contrordine! L’amore non ci rende , seppur meravigliosamente, stupidi e assolutamente incapaci di concentraci su qualcosa di diverso dall’amato. No ! L’ossitocina, meglio conosciuta come ormone dell’amore, sembra, invece, addirittura responsabile del buon funzionamento del cervello!

Leggo da Galileonet

“Secondo uno studio pubblicato su Natureinfatti, essa non solo riduce il rumore di fondo dei segnali cerebrali (l’analogo del ciacchericcio in un locale affollato), ma incrementa la potenza degli impulsi desiderati, ovvero delle informazioni di interesse, aiutandole ad emergere.”

Recenti studi effettuati su roditori (Ah! Ecco, roditori non miei studenti😉) hanno infatti evidenziato che l’ossitocina agisce su un gruppo di cellule ” fast spiking” (cioè “dal veloce impulso elettrico”, importanti per la riduzione del rumore di fondo) e il risultato di questa attività  è la produzione di un segnale più pulito da parte dei neuroni.  Come dice Gord Fishell uno degli autori del paper,  “Il segnale più forte e il rumore di fondo ovattato nascono dalla stessa azione fondamentale dell’ossitocina e danno due vantaggi al prezzo di uno”.

Questa ricerca potrebbe avere risvolti davvero importanti  per lo studio dell’ autismo: alcune ricerche precedenti, infatti, hanno dimostrato che i bambini che ne sono affetti hanno livelli dell’ormone inferiori e che le mutazioni a carico del gene del recettore dell’ossitocina predispongono allo sviluppo del disturbo.

Di ossitocina e di chimica dell’amore se n’ è , in modo approfondito e da diversi punti di vista, parlato nel 21° Carnevale della Chimica ospitato da Paolo Pascucci sul suo blog Questione della Decisione.

Il mio contributo a quel carnevale lo trovate qui: Ah L’amore

Le conclusioni? Per un cervello attento e brillante niente enigmistica, ma  love, love, love !

Altre buone notizie

In Uruguay il presidente Pepe

Ritrovata in Friuli la prima pellicola di Orson Welles

Donare i nostri libri all’isola di Lampedusa

Al Campidoglio si beve solo l’acqua del sindaco

Le spiagge più belle d’italia

Grazie, EUMETSAT

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, chimica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Novità sulla chimica dell’amore

  1. annarita ha detto:

    Refuso “é”, che non deve esserci.

    Mi piace

  2. annarita ha detto:

    Evviva l’amore, allora! Battuta a parte, questa ricerca conferma quanto messo in evidenza da studi precedenti, ovvero come l’ossitocina, l’ormone che agisce anche come neuromodulatore, possa aumentare l’abilità di comprendere il senso di ciò che gli altri stanno pensando o provando, migliorando, pertanto, la cognizione sociale, capacità è compromessa in soggetti con Autismo.

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      Carissima Annarita!
      Giustissima precisazione: l’ossitocina migliora la capacità di empatia, la chiave per vivere partecipi di quanto succede ai nostri simili ( e all’intero pianeta).
      Chissà, forse con un po’ più di ossitocina in giro …🙂

      Mi piace

  3. Pingback: LA BUONA NOTIZIA DEL VENERDÌ: RITROVATA IN FRIULI LA PRIMA PELLICOLA DI ORSON WELLES | Marisa Moles's Weblog

  4. marisamoles ha detto:

    L’ossitocina la collegavo solo al parto e all’allattamento. Per il parto non ne ho avuto bisogno ma per l’allattamento sì … e che male!😦

    Visti i vantaggi di questo ormone, buona ossitocina a tutti!😉

    Un abbraccio. Alla prossima.

    Mi piace

  5. Pingback: * La buona notizia del venerdi: in Uruguay il presidente ” Pepe “ | Laurin42

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...