Seamus Heaney

Lanterna di prunalbo

Fuori stagione arde invernale la bacca di prunalbo,
Pomo del rovo, piccolo lume per piccola gente,
cui chiede solo di serbare acceso
il lucignolo dell’amor proprio, senza doverla accecare di illuminazione.

Ma a volte quando il fiato al gelo si fa piuma,biancospinopar
la bacca prende la vagabonda forma di Diogene
con la sua lanterna in cerca d’uomo giusto-
E così finisci esaminato da dietro il frutto
Che egli tiene sullo stecco pari agli occhi,
E ti ritrai dinnanzi al nodo di midollo e seme,
alla puntura che vorresti ti saggiasse e liberasse,
alla pienezza mordicchiata che ti scruta e poi procede
Seamus Heaney

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, didattica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...