E’ tempo del 4° Carnevale della Letteratura

carnevale-letteratura-Una cosa è certa: molti  saranno i segreti, tra quelli fino ad oggi gelosamente custoditi dal  Tempo, che si sveleranno leggendo  tra le righe di  questo  4° Carnevale della Letteratura. Leonardo Petrillo , sapiente ospite dell’ evento,  ha infatti preparato un affascinante percorso e chi deciderà di seguirlo, si incamminerà  tra parole  che raccontano di Tempo, scandito tra scienza e  poesia .
E il Tempo,  lusingato da allettanti melodie, confuso da  inquietanti dilemmi filosofici, pressato da rigorose indagini scientifiche, è qui  costretto a mostrare i suoi molteplici volti.
Riporto solo un breve passo del bellissimo saggio introduttivo di Leonardo:
“Uno dei primi ad affermare ciò è stato Lucio Anneo Seneca, scrittore, poeta, drammaturgo e politico romano, secondo cui il tempo che gli uomini possiedono è sempre lo stesso, ma, in realtà, esso cambia a seconda di come viene utilizzato.
Come illustra nella sua opera intitolata De brevitate vitae, il tempo può essere sprecato futilmente e consumato in fretta, oppure essere perfettamente sufficiente, nel caso venga utilizzato per lo studio, la riflessione e il compimento delle “grandi imprese”.”Ciò che afferma Seneca, in un certo senso, lo constatiamo ogni giorno.
Si provi infatti ad immaginare la medesima quantità di tempo, un minuto, trascorso in 2 modi totalmente opposti:

1) ascoltando bella musica;
2) avvertendo una forte scossa di terremoto.

Probabilmente nel primo caso il tempo sembrerà volare via in un attimo, mentre nel secondo caso alla nostra mente sembrerà che quel minuto non finisca mai.
Il tema”Tempo”, inoltre, ha  ispirato ai partecipanti  al Carnevale  contributi veramente spettacolari.  Racconti,  poesie, saggi  tutti intriganti e soprattutto sorprendenti.
Non mi credete? Provate a leggere queste  poche righe tratte dal racconto di Leonardo: non ditemi che non vorreste sapere come andrà  a finire!
Il buio prese il sopravvento.
I professori gridarono di mantenere la calma e di rimanere tutti uniti, ma Giovanni non aveva dato ascolto alle indicazioni dei suoi insegnanti.
Gli era parso di vedere una strana luce provenire alla sua destra, una luce che aveva completamente catturato la sua attenzione e di cui nessun altro si era accorto...”
Voglio lasciarvi qui, insinuandovi  però, questo aristotelico dubbio:
Il tempo appartiene alla categoria  di ciò che esiste o a quella  di ciò che non esiste?

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, carnevale della letteratura e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a E’ tempo del 4° Carnevale della Letteratura

  1. laurin42 ha detto:

    “I nostri pensieri ci spingono sempre verso il futuro o il passato, lontano dal presente. Ma è nel momento presente che troviamo lo Spirito, il nostro essere essenziale e la forza che anima la vita. Connettendoci al presente rivolgiamo la nostra attenzione dentro di noi, lontano dal caos e dall’attività, e sperimentiamo la nostra eterna, illimitata natura.” Deepak Chopra
    Love
    L

    Mi piace

  2. marisamoles ha detto:

    Il tempo esiste ma è così difficile afferrarlo che pare non esistere. Di certo esiste il passato, che a volte vorresti cambiare, e sembra non esistere il futuro perché non fai in tempo a fare un sospiro che è già presente. Perciò, anche il presente pare non esistere perché, come un abile equilibrista, rimane sospeso tra passato e futuro.

    Si avvicina il mio compleanno e sono alquanto suscettibile su questo tema. Perciò non fare caso a questi ragionamenti strampalati (anche se si avvicinano a quelli fatti da Bergson molto tempo fa!).

    Mi piace

    • spanni ha detto:

      Scusa per il ritardo, ma il tempo e’ pochissimo🙂 auguri per il tuo compleanno e grazie per il bellissimo pensiero che mi hai lasciato. Attualmente per me c’è solo il presente. Passato e futuro non. Esistono più o non esistono ancora.
      Un abbraccio.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...