Buone feste !

Amo guardare il cielo, anche quando sembra non aver nulla di speciale da mostrare: quello lassù è comunque uno spettacolo. Ci sono poi quei giorni, in cui il sole c’è, ma certe nuvole sottili e biancastre sembrano avere il sopravvento e mostrano una luce lattiginosa e opalescente. Cirrostrati, le riconosco ed è proprio allora che guardo il cielo con ancora più attenzione nella speranza che mi regalino un fenomeno non appariscente come arco circumzenitalel’arcobaleno, ma insolito e a suo modo spettacolare: il parelio o con molta fortuna, l’arco circumzenitale o più poeticamente, il  sorriso delle nuvole.

I cirrostrati, infatti,  sono formati da cristalli di ghiaccio esagonali che quando vengono colpiti dal sole formano un parielioalone iridescente ben alto sopra il sole, con la parte interna che diventa bluastra verso l’esterno. Fino a questa mattina ero riuscita a vedere solo i parelii cioè due punti luminosi e iridescenti posti a destra e a sinistra, alla stessa altezza  del sole. Il fenomeno  è causato da sottilissimi  cristalli esagonali  di ghiaccio orientati  su un piano orizzontale, ossia, con la parte piatta al suolo;  in questo caso la luce passa attraverso le sfaccettature laterali poste a  60°l’una rispetto all’altra.

Oggi ho visto anche  il sole circondato  dall’ intero arco iridescente. Un arco purtroppo pallidissimo, che non sono riuscita a catturare in modo soddisfacente con il mio cellulare. Posto le immagini anche se penso che ci voglia molta fantasia  a risalire da quegli sgorbi alla meraviglia del fenomeno osservato. La mia guida per contemplatori di nuvole (Gavin Pretor- Pinney- ” Cloudspotting) mi informa che l’arco circumzenitale si presenta circa 13 volte all’anno nei cieli europei, questo almeno è quanto dice  il “Gruppo tedesco di ricerca sugli aloni” e questo lo pone al 5° posto fra gli aloni più comuni. Più frequenti sono i pareli che, sempre secondo la stessa fonte,  si verificano una settantina di volte all’anno e sono più frequenti in inverno.

Questo discreto fenomeno celeste, con le sue iridescenze  lattiginose e un po’ magiche mi sembra l’ideale per decorare la mia cartolina con gli auguri per tutti voi che passerete di qui.

Se preferite qualcosa di più colorato, ecco, vi lascio anche un piccolo video

e se cliccate  troverete auguri decisamente più chimici !Buone feste

Annunci

Informazioni su spanni

prof. di chimica
Questa voce è stata pubblicata in approfondimenti, chimica per modo di dire, prima, seconde AFM, seconde Tur e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Buone feste !

  1. annarita ha detto:

    Cara Margherita, rinnovo gli auguri di un Sereno e Prospero 2014 a te e famiglia.

    Un abbraccio.
    Annarita

    Mi piace

  2. laurin42 ha detto:

    Cara Margherita, sempre più mi sorprendi ! Anche per gli auguri di Natale!
    Sempre più tua fan…
    Una montagna di auguri per queste feste e per l’anno nuovo a risentirci.
    Un abbraccio
    Love
    L

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...